Il volantino digitale: il media che fa bene all’ambiente

Tecnologia digitale e sostenibilità sono i temi portanti di questi ultimi anni. Si va verso una direzione sempre più sostenibile, dove i consumatori sono più attenti al rispetto per l’ambiente e più parsimoniosi nei confronti delle risorse non rinnovabili del nostro pianeta.

Gli ultimi decenni hanno violentemente degenerato l’ambiente che ci circonda e anche se pensiamo di non poter fare niente nel nostro piccolo, le scelte consapevoli e quotidiane di ognuno di noi potrebbero davvero fare la differenza. Il digitale quindi, fa bene all’ambiente e forma una società più sostenibile.
Se i consumatori dimostrassero un reale interesse nell’utilizzo del digitale e se, pertanto, tutte le aziende adottassero il modello digitale per cataloghi e materiale promozionale, ci sarebbe una diminuzione notevole dello spreco di carta e di abbattimento di alberi. Da non dimenticare, poi, che il costo di stampa e di investimento pubblicitario diminuirebbero notevolmente.

Il mondo digitale, si sa, rappresenta ormai il futuro, e le soluzioni digitali per sostituire i materiali cartacei sono tante e sono efficaci per le tante caratteristiche intuitive. Prendendo come esempio il volantino digitale, di motivi per sceglierlo sostituendolo al cartaceo sono diversi. È intuitivo, sostenibile e pratico. si può, infatti, accedere al volantino digitale in qualsiasi momento dal proprio smartphone. La lettura è più semplice di un volantino cartaceo. Inoltre, il volantino digitale può eventualmente ricollegarsi direttamente con l’e-commerce. In tal caso, si potrebbe passare dalla consultazione all’acquisto in modo facile e veloce.

Come funziona un volantino digitale?

Il volantino digitale di VolantinoPiù è un volantino pubblicitario in formato digitale e interattivo. Oltre ad essere una versione digitale del volantino cartaceo, consente di avere maggiori informazioni e prevede anche una scheda tecnica, ricette, video e foto dei prodotti.
Il volantino digitale permette di visualizzare promozioni e offerte attive, offrendo la possibilità di scegliere il supermercato fisico in cui recarsi, in base anche alle offerte di nostro interesse, a convenienza e qualità dei prodotti. Inoltre, permette la creazione di una vera e propria lista della spesa digitale, che può essere condivisa tramite i diversi canali social e di posta elettronica.

Il volantino digitale risulta essere, quindi, un ottimo modo per consultare i prodotti e le offerte che ci interessano, facendolo in modo sostenibile e evitando così lo spreso di carta e l’inquinamento causato dal volantino cartaceo che spesso invade le cassette della posta o si riversa nelle strade.