Quanto spreco di carta ci circonda?

Come già accennato in un precedente articolo (Quanto la nuova ecologia produce economia?) i consumatori valutano sempre di più i loro acquisti anche in base alle scelte aziendali ecologiche realizzate dalle imprese, sia per le grandi realtà che per le piccole.

Pertanto risulta sempre più semplice per i partner di volantino più offrire un servizio, già da alcuni anni, ecologico aumentando così il loro indice di VR (Valore Reputazionale) e il grado di sustainability sentiment misurato non solo nell’ambito della grande distribuzione ma all’interno dell’intero sistema mercato economico.

Tutt’oggi non è da sottovalutare l’impatto ecologico che si verifica nella realizzazione della diffusione dei volantini, messaggi promozionali cartacei, menù e cataloghi di presentazione prodotti o offerte. Pertanto le domande a cui oggi vogliamo rispondere sono prevalentemente:

-         Quanta utenza si risponde con Volantino più?

-         Quanto ogni singola comunicazione realizzata con la tecnologia di Volantino più permette un risparmio ecologico misurabile?

L’analisi realizzata per rispondere in modo efficiente ai precedenti quesiti si è soffermata sull’ipotetico uso e consumo di carta necessaria per la realizzazione di volantini e messaggi promozionali sia della GDO che dei negozi di quartiere.

Da recenti indagini interne abbiamo stimato che quotidianamente vengono soddisfatti più di 12 000 utenti per la ricerca di offerte dei loro punti vendita di fiducia per singolo partner di Volantino più.

Quanta carta viene risparmiata?

Basti pensare a quanti volantini ci ritroviamo all’interno della nostra casella postale.

In un condominio di 10 famiglie, abbiamo raccolto circa 1,5 kg di carta generata da volantini in una settimana, sia di grandi catene di supermercati che pubblicità generiche, che corrisponde a circa 6 kg in un mese, lasciando a voi i calcoli per valutare non solo in un anno quanta carta inutilizzata viene sprecata e sottoposta a macero senza un reale utilizzo ma anche quanta se ne genera in un intero arco annuale in tutta Italia.

Inoltre un volantino, sia pubblicitario che di GDO, attualmente risulta anche obsoleto considerando il grado tecnologico che ha raggiunto questo settore, soprattutto nel breve periodo con la recente emergenza sanitaria ancora in corso.

Con Volantino più, che opera nel settore da anni e può vantare aggiornamenti di sistemi ed evoluzioni della tecnologia basata su una solida esperienza, oltre a soddisfare una ricerca veloce e immediata, è possibile aggiungere anche svariate tipologie di contenuti per agevolare l’utente verso la ricerca di prodotti o notizie coerenti con i loro interessi.

In particolare abbiamo calcolato che tra le molteplici tipologie di contenuti quelle più viste dagli utenti sono:

-          - i video con circa 500 visualizzazioni al giorno per partner

-          - le curiosità con più di 400 click per partner

E tutto questo senza usare neanche un po' di carta!

Per informazioni contattaci e per altre curiosità approfondisci sul nostro blog.